Pavimento effetto legno: parquet o grès porcellanato?

Scegliere le superfici di casa è un momento delicato e stimolante, durante il quale bisogna tener conto di alcuni aspetti.
Il pavimento ha una funzione importante nel completare lo spazio domestico e migliorare il comfort abitativo.

Scegliere il giusto pavimento: stile, funzione, budget.

Esistono molteplici tipologie di pavimentazione, pensando a materiali, forme e dimensioni per ciascun ambiente che stiamo trattando: cucina, living, camera da letto, bagno. Per poter scegliere quello più adatto alle nostre esigenze senza rinunciare allo stile, facciamoci queste domande: quale carattere vogliamo dare all’ambiente? Qual’è la destinazione d’uso? Qual’è il nostro budget?

Il pavimento effetto legno, conferisce agli ambienti domestici un’atmosfera calda ed accogliente. Per questo spesso ci troviamo a scegliere tra due soluzioni: il parquet o il grès porcellanato.

Il parquet: eleganza senza tempo.

Immaginare di camminare a piedi nudi su un pavimento in vero legno regala sensazioni positive e ineguagliabili:

Il legno è un materiale vivo, dona calore e valore all’ambiente con la sua matericità ma nel tempo potrebbe subire variazioni sia nell’aspetto che nella qualità.

Il parquet è un materiale pregiato e nobile, sia massello che supportato (da listelli): richiede però una manutenzione costante con trattamenti ordinari e periodici specifici, come l’oliatura ad esempio.
Liscio, spazzolato, segato, ci permette di scegliere una vasta gamma di finiture, superiore a quelle di altri materiali, garantendoci l’autenticità di un materiale vero ed intramontabile che ne giustifica il prezzo.

Smentiamo alcuni falsi miti.
Possiamo sceglierlo anche se in casa abbiamo animali domestici e/o bimbi. Se di buona qualità, il parquet infatti, resisterà agli urti e all’usura consapevoli del fatto che, essendo “vivo” potrebbe rovinarsi molto più di pavimenti in grès, materiale questo pressoché indistruttibile, impermeabile ed antimacchia.
Scopri il progetto Emilia.

Il grès: l’alternativa al legno con la stessa suggestione emotiva.

Quando la durevolezza della ceramica incontra la bellezza primordiale del legno.

Il grès è una ceramica a pasta compatta, dura e non porosa dalle elevate caratteristiche tecniche, meccaniche ed estetiche. Un materiale impermeabile ed ignifugo con un grado di assorbimento d’acqua inferiore allo 0,05%; nonché resistente ad urti, abrasioni, graffi, flessioni, agli agenti atmosferici e al fuoco, alle macchie e agli agenti chimici. Richiede poca manutenzione, inferiore sicuramente a quella destinata al trattamento di un parquet. Il grès è un materiale sicuro: privo di impermeabilizzanti chimici, vernici o resine, non assorbe odori e non rilascia alcuna sostanza. Economico rispetto al parquet, pietra o marmo ed ecologico: gli scarti del processo produttivo vengono riutilizzati.
Inoltre, l’innovazione tecnologica raggiunta negli anni, lo rende un valido sostituto al classico pavimento in legno sia nella posa che nell’effetto visivo.

Quale scegliere e perchè? Parlarci del tuo stile e dell’ambiente che vuoi creare.
Sapremo consigliarti la soluzione che faccia al caso tuo. Scrivici qui.

 

CATEGORIES:

YOUR COMMENT